New customers download
Nuovi clienti,
scaricare la versione di prova GRATUITA
da 30 giorni


Divider

Free upgrade
I clienti con una
sottoscrizione valida hanno diritto a
un aggiornamento GRATUITO
scaricare la nuova versione

Get a new key
e recuperare un nuovo codice

Divider

Customers without subscription - Get a new key
Clienti senza
una sottoscrizione valida,
ma desiderano effettuare l'aggiornamento,
scaricare la nuova versione

Renew maintenance agreement
e rinnovare il
Contratto di manutenzione

Novità di GFI WebMonitor® 2013

Data di rilascio: 21 marzo 2013

Filtraggio remoto

I laptop aziendali devono essere usati in modo adeguato. GFI WebMonitor consente di applicare criteri di filtraggio andando oltre la rete aziendale.

Divider

Novità di GFI WebMonitor® 2012 R2

Data di rilascio: 6 settembre 2012

Motore VIPRE® Antivirus

La scansione degli oggetti scaricati è ora effettuata da VIPRE, oltre che da BitDefender. Per un'ulteriore protezione, potete sempre aggiungere il motore facoltativo Kaspersky.

Accesso basato sui ruoli e delega per la creazione dei report

I dati di GFI WebMonitor sono utili per numerosi soggetti interessati, per esempio, quelli che lavorano nel reparto IT o nell'ufficio del personale oppure per i dirigenti. Grazie all'accesso basato sul ruolo, potete conferire l'accesso degli utenti a pannelli degli strumenti e report selezionati, limitando contemporaneamente i dati visibili ove necessario.

Controlli su social network

Con la funzione dei Controlli su social network di GFI WebMonitor, potete bloccare le app e i giochi di Facebook e altre funzioni di siti di social network, per controllare la produttività senza bloccare completamente il sito.

Pannello degli strumenti di sicurezza

Scoprite eventuali problemi di sicurezza mentre si verificano e prima che sia troppo tardi. Il nuovo pannello degli strumenti di sicurezza offre la totale visibilità dei risultati relativi alla scoperta di virus, delle visite a siti web pericolosi o di phishing e altri problemi di sicurezza.

Configurazione delle operazioni di importazione/esportazione

Utilizzando uno strumento della riga di comando, è adesso possibile esportare tutte le configurazioni, in modo tale da poter effettuare efficaci salvataggi in back-up e sincronizzare molteplici installazioni di GFI WebMonitor

Prestazioni, memoria e altri miglioramenti

Sono stati apportati vari miglioramenti generici all'uso della memoria e alle prestazioni e sono stati corretti dei bug.

Divider

Novità di GFI WebMonitor™ 2012

Data di rilascio: 8 marzo 2012

Tutte le edizioni di GFI WebMonitor

Nuovissimo "look" per una maggiore facilità di utilizzo

L'ultimissima versione di GFI WebMonitor presenta un nuovo look completamente ridisegnato, molto più semplice in termini di utilizzo e interazione. La nuova grafica consente di accedere alle opzioni necessarie in modo più semplice e rapido. Essa si manifesta in una serie di modifiche distribuite in tutto il prodotto, tra cui pannelli degli strumenti intelligenti, schermate dei criteri e un motore di reporting interno.

Pannelli degli strumenti (o dashboard) intelligenti

GFI WebMonitor 2012 semplifica la concessione di autorizzazioni a determinati utenti esterni al reparto IT, affinché possano generare ed accedere ai report, grazie ai nuovi ‘Pannelli degli strumenti intelligenti’, articolati in tre aree: per le attività, per la larghezza di banda e per il traffico in tempo reale.

Pannelli degli strumenti per le attività

I pannelli degli strumenti per le attività comprendono un rapporto interattivo che mostra l'attività e i tempi di navigazione, consentendo agli utenti di vedere specifici dettagli per analizzare gli aspetti:

  • Visualizzando le categorie maggiormente responsabili della perdita di produttività
  • Applicando filtri per l'attività complessiva/bloccata
  • Elencando i siti web che causano la massima perdita di produttività
  • Elencando gli utenti che trascorrono troppo tempo a navigare in siti web non produttivi
  • Rivelando gli utenti che visitano siti web inadeguati
  • Proponendo un registro preciso delle visite per sito web, categoria o utente
  • Classificando gli utenti sulla base dell'attività di navigazione
  • Evidenziando i giorni in cui avvengono principalmente le attività di navigazione.

Pannelli degli strumenti per la larghezza di banda

Questi pannelli interattivi indicano i volumi caricati e scaricati per scoprire se taluni siti web, categorie o utenti creano ingorghi di scaricamento e caricamento. I dati possono essere analizzati in dettaglio:

  • Mostrando la categoria che occupa maggiormente la larghezza di banda
  • Filtrando per download e/o caricamenti
  • Rivelando gli utenti o i siti web che consumano troppa larghezza di banda
  • Monitorando tendenze e picchi generici di larghezza di banda
  • Prevedendo il consumo di livelli di larghezza di banda sulla base dell'attività corrente
  • Evidenziando i giorni di picco di consumo della larghezza di banda.

Pannelli degli strumenti per il traffico in tempo reale

Finiti i giorni in cui dovevate attendere che i rapporti venissero generati retrospettivamente: GFI WebMonitor 2012 presenta una visualizzazione interattiva e il filtraggio dei dati su connessioni in tempo reale, per approfondire l'analisi a livello di categorie, siti web o utenti che causano problematiche specifiche.

Questo pannello degli strumenti comprende inoltre una rappresentazione visiva dell'attività in corso in qualsiasi momento, incluso un grafico in tempo reale del consumo della larghezza di banda. È possibile monitorare specifiche categorie di connessioni e persino terminare quelle pericolose, ad esempio se si viene avvisati di un download sospetto o connessioni a streaming multimediale.

Schermate dei criteri

La nuova versione di GFI WebMonitor facilita la creazione di criteri, centralizzandoli in un'unica schermata. Ora potete vedere tutti i dettagli di applicazione dei criteri in una sola schermata, senza dover passare da una scheda all'altra. Inoltre, è molto più semplice definire criteri per tipo di rischio, poiché ora le categorie sono state raggruppate per esigenze e funzioni generiche, come:

  • Sicurezza
  • Perdita di produttività
  • Controllo della larghezza di banda
  • Applicazione o archivio (per download).

Motore di reporting incorporato

L'interfaccia completamente rinnovata consente adesso di creare rapporti in base alle informazioni desiderate, senza dover uscire dal programma principale. Il nuovo motore di reporting semplifica notevolmente la generazione di report che contengono solo i dati necessari, tramite la facile funzione di inclusione ed esclusione di utenti, categorie e siti web.

Il nuovo motore di reporting vi consente di creare:

  • rapporti a livello di reparti, che possono essere pianificati e inviati ai pertinenti capi ufficio
  • rapporti che includono solo alcune categorie di siti web
  • rapporti che escludono alcuni dati (come salesforce.com o il vostro sito web aziendale)
  • rapporti basati sulle esigenze, ad esempio sull'attività di navigazione, sulla larghezza di banda, sulla protezione. Ad esempio, è possibile impostare GFI WebMonitor per segnalare automaticamente all'amministratore informatico quando qualcuno monopolizza la larghezza di banda, per comunicare all'ufficio personale se qualcuno visita siti web di ricerca del lavoro o per comunicare a un particolare dirigente se qualcuno del suo team trascorre troppo tempo su siti web che rientrano nella categoria di perdita di produttività. In questo modo, ogni rapporto è conciso e pertinente per la persona che lo ha richiesto.
  • Piani e rapporti da distribuire in vari formati.

Avvisi basati sulle azioni

GFI WebMonitor 2012 consente a voi, o ai membri del gruppo dirigente, di ricevere avvisi quando sorgono problemi specifici. Le sue funzioni di allarme sono molto flessibili e possono essere impostate sulla base di trigger particolari, ad esempio quando qualcuno naviga in siti web non produttivi per lunghi periodi o un dipendente cerca attivamente un lavoro.

Supporto di SQL Server

GFI WebMonitor supporta l'uso di SQL Server o SQL Server Express come database di registrazione. Sebbene questo non sia un requisito, l'uso di un'installazione nuova o esistente di SQL Server o SQL Server Express (che è gratuito) fornisce prestazioni migliori per installazioni in cui vengono generati e recuperati elevati volumi di dati.

Divider

GFI WebMonitor - Edizione WebFilter

Monitoraggio dei motori di ricerca

Il monitoraggio delle ricerche effettuate dagli utenti nei più importanti motori di ricerca (Google, Bing, Yahoo!) consente di individuare possibili problemi, quali l'uso frequente di ricerche di lavoro oppure sul modo in cui costruire bombe o relative ad attività terroristiche e altre attività sospette. Il monitoraggio attento dei termini inseriti nei motori di ricerca può anche fornire una buona indicazione sull'umore generale nell'azienda.