Want help with your product upgrades? Upgrades made easy

Esempio di politica di utilizzo di internet

Una politica di utilizzo di internet fornisce ai dipendenti norme e linee guida sull'utilizzo opportuno delle attrezzature, della rete e dell'accesso a internet aziendali. L'esistenza di tale politica consente di tutelare sia l'azienda che i dipendenti: questi ultimi saranno consapevoli che la consultazione di alcuni siti e lo scaricamento di file sono vietati e che l'inosservanza di questa politica comporta serie ripercussioni. Di conseguenza, si otterrà una riduzione dei rischi di sicurezza per l'azienda ascrivibili alla negligenza dei dipendenti. La politica di utilizzo di internet è un documento importante che dev'essere sottoscritto da tutti i dipendenti all'inizio del loro rapporto di lavoro. Si riporta di seguito un "Esempio di politica di utilizzo di internet" che copre i principali punti in discussione in materia di utilizzo di internet e dei computer aziendali. Il criterio può quindi essere adeguato alle esigenze della specifica organizzazione.

Politica di utilizzo di internet

Questo Esempio di Politica di utilizzo di internet è valido per tutti i dipendenti di che hanno accesso a computer e internet, cui devono attenersi nello svolgimento del loro lavoro. L'utilizzo di internet da parte dei dipendenti di è autorizzato e incoraggiato nella misura in cui sostenga gli obiettivi e le finalità dell'azienda. Tuttavia, l'accesso a internet tramite costituisce un privilegio e tutti i dipendenti sono tenuti a rispettare le politiche relative all'utilizzo di computer, posta elettronica e internet. La violazione di queste politiche potrebbe comportare azioni disciplinari e/o legali fino alla cessazione del rapporto di lavoro. I dipendenti possono altresì essere ritenuti personalmente responsabili di eventuali danni causati da eventuali violazioni della presente politica. Tutti i dipendenti sono tenuti ad accusare ricevuta, confermare di aver compreso e accettare di osservare le regole contenute nel presente documento.

Utilizzo di computer, posta elettronica e internet

  • I dipendenti dell'azienda devono utilizzare internet in maniera responsabile e produttiva. L'accesso a internet è limitato unicamente ad attività correlate al lavoro e l'uso personale non è consentito

  • Tra le attività correlate al lavoro figurano operazioni di ricerca ed educative eventualmente reperibili tramite internet, in grado di aiutare il ruolo del dipendente

  • Tutti i dati internet composti, trasmessi e/o ricevuti dai sistemi informatici di appartengono a e sono riconosciuti come parte dei suoi dati ufficiali. Pertanto, sono soggetti a informative per motivi legali ovvero nei confronti di altri idonei soggetti terzi

  • Le apparecchiature, i servizi e le tecnologie utilizzati per accedere a internet sono di proprietà di e quest'ultima si riserva il diritto di monitorare il traffico internet e di monitorare e accedere ai dati composti, inviati o ricevuti per il tramite delle sue connessioni in linea.

  • Le e-mail inviate tramite il sistema di posta elettronica della società non devono avere un contenuto ritenuto offensivo, ivi compreso, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, l'uso di un linguaggio e di immagini volgari o molesti

  • Tutti i siti e gli oggetti scaricati possono essere monitorati e/o bloccati da laddove fossero ritenuti dannosi e/o improduttivi ai fini dell'attività aziendale

  • È rigorosamente vietata l'installazione di software di messaggistica istantanea

L'utilizzo inaccettabile di internet da parte dei dipendenti comprende, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le seguenti azioni:

  • Inviare o pubblicare messaggi o immagini discriminatori, molesti o minacciosi su internet oppure con il servizio di posta elettronica di

  • Utilizzare computer per compiere qualsivoglia forma di frode e/o pirateria software, cinematografica o musicale

  • Sottrarre, utilizzare o divulgare password altrui senza autorizzazione

  • Scaricare, copiare e piratare software e file elettronici senza autorizzazione oppure protetti dal diritto d'autore

  • Condividere materiale riservato, segreti commerciali o informazioni all'esterno dell'organizzazione

  • Entrare illegalmente in siti web non autorizzati

  • Inviare o pubblicare informazioni diffamatorie per l'azienda e i suoi prodotti e servizi, per i colleghi e/o i clienti

  • Introdurre software pericolosi nella rete aziendale e/o compromettere la sicurezza dei sistemi di comunicazione elettronica dell'organizzazione

  • Inviare o pubblicare catene di Sant'Antonio, sollecitazioni o annunci pubblicitari non correlati alle finalità o attività aziendali

  • Diffondere opinioni personali presentandole come rappresentative di quelle dell'organizzazione


Nel caso in cui un dipendente sia incerto in merito a ciò che costituisce un utilizzo accettabile di internet, dovrebbe richiedere ulteriori assistenza e chiarimenti al suo diretto superiore

Tutti i termini e le condizioni contenuti nel presente documento si applicano a tutti gli utenti della rete e della connessione a internet di , riflettono un accordo tra tutte le parti e devono essere disciplinate e interpretate nel rispetto delle politiche e procedure summenzionate. L'utente che violi queste politiche è soggetto alle azioni disciplinari ritenute opportune da .


Conformità dell'utente

Prendo atto del e rispetterò il presente Esempio di criterio di utilizzo di internet. Prendo altresì atto che, nel caso dovessi commettere una violazione della presente politica, i miei privilegi di accesso possono essere revocati e potrebbero essere adottati provvedimenti di natura disciplinare e/o opportune azioni legali.



_________________             ______________
Firma del dipendente                Data

Le disposizioni menzionate nel presente esempio di politica di utilizzo di internet sono previste in GFI WebMonitor ed eventuali violazioni del criterio possono essere trattate dall'amministratore di rete, cui è conferito il controllo di vigilanza sugli oggetti scaricati e sui siti esplorati sulla rete e internet in ufficio, grazie a un'interfaccia a misura dell'utente.

Inoltre, gli amministratori hanno la facoltà di bloccare siti e controllare gli scaricamenti in tempo reale, attraverso le funzionalità di classificazione e filtraggio di GFI WebMonitor, che coprono oltre 165 milioni di siti web e ne fanno il complemento ideale di una Politica di utilizzo di internet efficace.

GFI WebMonitor

GFI WebMonitor™ è una soluzione per il monitoraggio e controllo di accesso a internet, che permette agli amministratori di rete di controllare e monitorare l'utilizzo di internet e garantire che venga rispettata la Politica di utilizzo di internet della vostra azienda.

Per saperne di più

Cominciate una prova della durata di 30 giorni di GFI WebMonitor per gestire, monitorare e proteggere subito i vostri utenti internet!

Provatelo subito GRATIS

Gestione internet aziendale con GFI WebMonitor


Monitorare l'utilizzo di internet in ufficio non è solo una questione di produttività, ma anche di sicurezza, per effetto del possibile danno alla vostra azienda, ai vostri dipendenti e alla vostra reputazione. Scoprite perché GFI WebMonitor è lo strumento da usare per aiutare la vostra azienda e i vostri utenti a rimanere sicuri on-line.

Più video