Want help with your product upgrades? Upgrades made easy

Vantaggi di disporre di un contratto di manutenzione GFI

GFI FaxMaker e GFI Archiver includono la manutenzione per la durata iniziale della licenza, perché i nostri clienti ci hanno detto che la manutenzione rappresenta una polizza assicurativa per il loro successo.Senza un contratto di manutenzione GFI, non possiamo garantire la protezione o disponibilità della vostra infrastruttura tecnica. Sono QUATTRO i motivi principali per cui i nostri clienti ci dicono di aver sottoscritto un contratto di manutenzione del software per i prodotti GFI.

1. Accesso a nuove funzioni, aggiornamenti, miglioramenti e correzioni

Le revisioni e aggiornamenti dei nostri prodotti sono effettuati durante tutto l'anno. Questo al fine di:

  • risolvere problemi di compatibilità e/o modifiche su software di terzi, ad esempio gli aggiornamenti mensili di Microsoft Windows, in quanto abbiamo bisogno di aggiornare il nostro codice di volta in volta, perché i nostri prodotti continuino a funzionare
  • migliorare le funzionalità delle nostre versioni esistenti del software oppure
  • per risolvere eventuali problematiche dei nostri software eseguiti nell'ambiente dei nostri clienti (non riusciamo a testare tutti gli ambienti o configurazioni).

Grazie alla sottoscrizione, otterrete l'accesso automatico e immediato alle versioni, agli aggiornamenti, ai miglioramenti e alle correzioni più recenti del prodotto.

Inoltre, per GFI MailEssentials e GFI MailSecurity, la manutenzione include ora la protezione anti-spam o antivirus con frequenti aggiornamenti in tempo reale. Senza il contratto di manutenzione, non siete protetti proprio dalle minacce che hanno determinato la vostra decisione iniziale di acquistare la licenza del prodotto.

2. La protezione di un'assistenza completa

Usufruite dei vantaggi dell'assistenza fornita mediante posta elettronica, chat su web e telefono.GFI offre un'assistenza globale per far sì che subiate il minimo downtime e che i vostri problemi siano affrontati appena possibile da agenti di assistenza qualificati ed esperti.Desideriamo che i nostri clienti abbiano successo e sappiamo che l'introduzione di nuove tecnologie è difficile.Di conseguenza, GFI non soltanto è disponibile per domande di carattere tecnico o per assistenza, ma anche a fornire consigli d'implementazione, così da rassicurare i clienti che l'introduzione di nuove tecnologie diventi un processo fluido e si trasformi in un successo totale.

L'assistenza fornita da alcune società comprende esclusivamente il contatto telefonico e via e-mail e un ulteriore addebito per gli aggiornamenti.La manutenzione GFI è un costo tutto incluso: dall'assistenza telefonica, webchat e via posta elettronica alle correzioni di codici, nuove versioni (comprese le nuove funzioni) e nuovi rilasci (che risolvono problemi minori). Un Contratto di supporto GFI è una piccola polizza di assicurazione per proteggere i dati e/o l'infrastruttura della tua azienda.

3.La protezione dell'investimento e delle risorse:sapere che i propri sistemi sono aggiornati

Il miglior modo per sfruttare l'investimento iniziale è accertarsi che il contratto di manutenzione del prodotto sia in corso di validità.è il modo meno costoso per tenere aggiornato il proprio prodotto software.La suite di prodotti GFI è aggiornata costantemente per affrontare le minacce di sicurezza in continuo mutamento e continuare a funzionare in modo ottimale nel loro ambiente.Con il contratto di manutenzione non solo proteggete il vostro investimento, ma anche la vostra rete e azienda.Otterrete una risoluzione esperta del problema, Siamo coloro che hanno sviluppato e mantengono il prodotto: lascia che ti offriamo una polizza di assicurazione per un'infrastruttura IT più sicura e protetta.

4. Problemi di conformità

La conformità normativa e l'integrità dei sistemi rappresentano la forza motrice per avere un aggiornamento continuo dei software.Il D.P.R. 513/1997, la legge Sarbanes Oxley, le norme PCI DSS, l'eDiscovery e una miriade di altre leggi e normative rappresentano una crescente preoccupazione per personale dirigente e amministratori di sistemi. Le aziende sono infatti tenute a dimostrare che: i loro sistemi sono sicuri, l'integrità dei loro dati non è stata compromessa e dispongono di misure di ridondanza.

Senza un contratto di manutenzione, il rischio che i loro sistemi non abbiano le patch o gli aggiornamenti di sicurezza più recenti aumenta in modo considerevole. Pertanto aumenta anche il rischio che un controllo scopra difetti della rete che avrebbero potuto essere corretti facilmente mediante aggiornamenti software regolari, cioè procedure che le aziende avrebbero potuto mettere in atto con facilità se avessero avuto un programma di manutenzione.

Il costo di non superare un controllo o di subire una violazione di sicurezza è molto maggiore del costo di una sottoscrizione annuale.già di per sé questa considerazione dovrebbe bastare a giustificare l'investimento in un programma di manutenzione.