Want help with your product upgrades? Upgrades made easy

Opzioni di archiviazione

GFI Archiver offre opzioni di archiviazione flessibili da adattare alle esigenze della vostra azienda: scegliete di archiviare tutto o solo gli elementi di cui avete bisogno tramite regole oppure archiviate e-mail o cartelle specificate.

Le aziende possono scegliere di utilizzare la funzionalità di journaling per archiviare tutte le comunicazioni generate tramite posta elettronica. Possono scegliere inoltre di avvalersi di un'archiviazione basata su regole, per archiviare in maniera selettiva le e-mail in base a determinati criteri. I vantaggi dell'archiviazione sono disponibili anche per le aziende che utilizzano Exchange e altri server.

Gli amministratori possono definire regole di archiviazione in base al mittente, al destinatario, alle parole chiave o a una combinazione di questi tre criteri. Questa funzionalità offre flessibilità all'amministratore che desidera l'archiviazione automatica, ma anche controllare quali e-mail archiviare. Gli amministratori hanno anche la facoltà, ove necessario, di eliminare le e-mail archiviate.

GFI Archiver prevede inoltre un'opzione di archiviazione manuale che consente ai singoli utenti di decidere quali e-mail desiderano archiviare. Gli utenti possono archiviare manualmente una singola e-mail oppure un'intera cartella di e-mail dall'interno di Outlook, grazie a un pratico connettore Outlook.

Un'organizzazione non deve necessariamente utilizzare Exchange per trarre vantaggio da GFI Archiver: il prodotto può essere infatti adoperato con altri server di posta elettronica ed è in grado di effettuare il polling di qualsiasi server di posta che supporta il protocollo IMAP e Active Directory. In effetti, qualsiasi azienda grande e piccola che utilizzi Outlook può archiviare manualmente le e-mail, indipendentemente dalla locazione in cui sono ospitate.

Archiving options

Precedente | Successiva