Want help with your product upgrades? Upgrades made easy

Facile gestione di spam e malware


GFI MailEssentials vi offre la possibilità e flessibilità di scegliere come trattare le e-mail di spam e malware.

Grazie al componente aggiuntivo SpamTag per Outlook di GFI MailEssentials, gli utenti possano etichettare le singole e-mail come "spam" o "non spam" direttamente da Outlook. Potete eliminarle, spostarle in una cartella su disco, inoltrarle a un indirizzo e-mail a scelta, metterle in quarantena oppure, nel caso dello spam, inviarle a singole cartelle personalizzabili (per esempio, una cartella di posta indesiderata) nelle cartelle di Posta in arrivo degli utenti finali.

GFI MailEssentials offre agli amministratori la facoltà di mettere le e-mail in una quarantena dei malware, di cui possono controllare l'accesso. Tra le flessibili opzioni di gestione della quarantena disponibili figurano le seguenti: accesso basato su web, che vi permette di approvare e respingere e-mail da dovunque abbiate la possibilità di usare un browser (per es., connessione a internet, rete telefonica con piano dati, ecc.), moduli di accesso alla quarantena basati sulla posta elettronica e feed RSS con collegamenti per rivedere, approvare o eliminare le e-mail messe in quarantena. Quest'ultima opzione semplifica il compito di vigilare sull'archivio di quarantena della posta elettronica, eliminando l'esigenza di collegarvisi per verificare manualmente le nuove e-mail messe in quarantena.

È inoltre possibile configurare GFI MailEssentials per mettere in quarantena le e-mail di spam e inviare un rapporto regolare o riepilogo agli utenti finali elencante lo spam bloccato, nonché permettere loro di "liberare" manualmente dalla quarantena le e-mail che desiderano ricevere. Peraltro, gli utenti finali possono accedere alla loro quarantena antispam in qualsiasi momento, mediante un'interfaccia web.In più, gli utenti finali possono gestire le proprie black list e white list personalizzate. Potete anche utilizzare la funzione di gestione automatica delle white list per aggiungere alla vostra lista bianca tutti i destinatari della posta in uscita: il numero di falsi positivi ne risulterà fortemente ridotto senza richiedere ulteriore amministrazione.

Hassle-free spam and malware protection

Precedente | Successiva