Want help with your product upgrades? Upgrades made easy

Crittografia per dispositivi portatili

Quando gli utenti si collegano alla vostra rete con un dispositivo USB contenente dati crittografati, viene richiesto di inserire una password; GFI EndPointSecurity provvede quindi a crittografare tutto il contenuto del dispositivo. Dopodiché, l'accesso ai dati funzionerà normalmente con il vantaggio aggiuntivo di essere crittografato mediante un potente algoritmo AES a 128 bit.

Encryption for portable devices

GFI EndPointSecurity include Traveler Application, un programma che permette agli utenti di accedere al contenuto crittografato quando non sono in ufficio, ossia in locazioni in cui l'agente di GFI EndPointSecurity potrebbe non essere installato. Il programma è in grado inoltre di generare un rapporto sui tentativi di accesso falliti ai dispositivi crittografati.

Potete applicare la crittografia e l'accesso a Traveler Application a determinati utenti, gruppi di utenti oppure a tutti gli utenti con eccezioni. Per maggiore tranquillità, una password amministratore master permette il recupero dei dati crittografati quando si smarrisce una password singola. Non è necessaria alcuna gestione delle chiavi crittografiche.

Precedente | Successiva